Google Workspace for Education

A partire dall’anno scolastico 2019/20, il nostro Istituto ha attivato, Google Workspace for Education (ex Google Suite for Education), un insieme di applicativi messi a disposizione da Google per le scuole, al fine di facilitare, sostenere e motivare l’apprendimento attraverso le nuove tecnologie.

Dall’anno scolastico 2020/21 la G Workspace for Education è stata adottata per tutto l’istituto.

L’obiettivo di tale iniziativa è ottimizzare, attraverso le tecnologie di rete, l’attività didattica e la circolazione delle informazioni interne, come comunicazioni, documentazione e didattica.banner google workspace

Questa “Suite” è costituita da un insieme di applicazioni. Le principali sono: la posta elettronica, i documenti condivisi (Google Drive), il Calendario e Google Classroom (classi virtuali).

In accordo con le linee guida del Piano Nazionale per Scuola Digitale (PNSD), il nostro Istituto ha associato alla piattaforma G Workspace for Education il dominio utilizzato per il sito Web: @iis-orsocorbino.edu.it

Successivamente all’iscrizione, gli studenti ricevono un account personale gratuito con nome utente e password per l’accesso alle applicazioni Google di cui potranno usufruire fino al termine del loro percorso scolastico nel nostro Istituto.

Il nome utente è così formato: nome.cognome@iis-orsocorbino.edu.it.  Nel caso di due o più nomi o cognomi si dovrà concatenarli ricordandosi di separare i nomi dai cognomi dal punto “.”, mentre nel caso della presenza nel proprio nome o cognome di lettere accentate o dell’apostrofo, si dovrà scriverli privi di accento, senza apostrofo e spazi.

L’account G Workspace for Education è attivato anche per tutti i docenti e il personale ATA dell’Istituto.

Le applicazioni Google Education consentono di gestire in modo efficace il flusso informativo dell’intero istituto, attraverso quattro strumenti principali: la Posta Elettronica, il Calendario, la Gestione Documenti (Drive),  e Google Classroom.  In particolare queste ultime costituiscono un ambiente cloud sicuro, progettato per stimolare in modo specifico gli apprendimenti, per aiutare gli insegnanti a creare e raccogliere i materiali didattici, compiti senza ricorrere a supporti cartacei e per fornire materiali di studio e di riflessione, anche nella prospettiva della flipped classroom.

Le applicazioni Google consentono inoltre la gestione di documenti personali (documenti di testo, fogli elettronici, presentazioni) condivisibili con altri colleghi e alunni.

Queste sono tutte “applicazioni web” o “cloud”, accessibili cioè mediante un semplice browser, senza necessità di installare alcun software sui computer personali.

La piattaforma G Workspace for Education, non include annunci promozionali, non utilizza mai i contenuti o i dati degli studenti a fini pubblicitari. Essa inoltre ha un valore fortemente inclusivo, in quanto consente agli studenti di imparare a lavorare in modo collaborativo e condiviso.

Allo scopo di aumentare ulteriormente il livello di sicurezza e di privacy degli account personali,  OCCORRE MODIFICARE la password iniziale fornita dall’Istituto in fase di attivazione dell’account.

Si ricorda che essendo l’account strettamente personale, la password non potrà essere ceduta a terzi e dovrà essere accuratamente conservata.

Qualora fosse smarrita, è possibile reimpostarla autonomamente, se sono stati inseriti almeno un’email o un numero di telefono di recupero, altrimenti si dovrà chiedere la sua reimpostazione attenendosi alla seguente procedura:

  • richiesta mail all’indirizzo amministratore@iis-orsocorbino.edu.it;
  • la mail dovrà contenere il seguente oggetto: Richiesta recupero password GWFE;
  • Indicare il nominativo dell’alunno e la classe/sezione di appartenenza.

La richiesta sarà evasa entro 2 giorni dalla ricezione della mail.

Come da Regolamento, si ricorda infine che gli amministratori hanno facoltà di controllare che gli utenti utilizzino il proprio account per usi esclusivamente didattici.

In caso di attività anomale, l’account potrà essere in ogni momento bloccato o revocato.

  • La G Workspace for Education è descritta nel dettaglio nella pagina dei prodotti Education (https://www.google.it/edu)
  • Per ulteriori informazioni, è disponibile una pagina aggiuntiva di Domande frequenti (FAQ) su privacy e sicurezza (https://support.google.com).

 Consenso informato per l’utilizzo della piattaforma Google  G Workspace for Education  

A tutela della privacy degli alunni, si fa presente che tutti i dati sono di proprietà esclusiva dell’Istituto e non di Google e il docente amministratore del servizio può gestire gli accessi alle applicazioni attribuendo agli utenti diversi livelli di autonomia a seconda dei ruoli e delle funzioni.


QUALCHE INFORMAZIONE SU GOOGLE CLASSROOM

Classroom è un servizio gratuito per le scuole, le organizzazioni No Profit e tutte le persone che dispongono di un account Google personale.

Google Classroom è ritenuto uno degli strumenti Cloud per l’insegnamento più all’avanguardia e attualmente è utilizzato da più di 60 milioni di studenti in tutto il mondo.

Classroom permette a studenti e insegnanti di rimanere in contatto più facilmente, dentro e fuori dalle scuole. Inoltre, consente di risparmiare tempo e carta, semplifica la creazione di corsi, la distribuzione di compiti, la comunicazione e l’organizzazione.

VANTAGGI DI GOOGLE CLASSROOM

  • Facile da configurare: gli insegnanti possono configurare un corso, invitare studenti e colleghi. Nello stream del corso possono condividere informazioni: compiti, annunci e domande.
  • Risparmio di tempo e di carta: gli insegnanti possono creare corsi, distribuire compiti, comunicare e organizzare il proprio lavoro, tutto in un unico posto.
  • Migliore organizzazione: gli studenti possono visualizzare i compiti nella pagina “Da fare” o nel calendario del corso. Tutti i materiali utilizzati in classe vengono automaticamente archiviati all’interno di cartelle di Google Drive.
  • Comunicazione e feedback migliorati: gli insegnanti possono creare compiti, inviare annunci e avviare all’istante dibattiti con la classe. Gli studenti possono condividere le risorse tra loro e interagire nella pagina del corso o tramite email. Gli insegnanti possono inoltre visualizzare rapidamente chi ha completato i compiti e chi no, fornire feedback e consigli.

Classroom funziona con Documenti Google, Calendar, Gmail, Drive e Moduli.

La non osservanza delle regole o l’uso scorretto delle app porterà alla sospensione dell’account. La responsabilità dei dati inoltrati, creati e gestiti dall’utente assegnato sono in capo allo studente stesso e alle famiglie.

Maggiori informazioni sul funzionamento delle Google Workspace for Education a questo link: GOOGLE LEARNING CENTER

Normative istituzionali che regolamentano l’uso delle piattaforme online:

  • Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196 – “Codice in materia di protezione dei dati personali” – LINK
  • D.P.R. 445/2000 – “Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa” – LINK
  • Decreto 14 Novembre 2007, n. 239 – Regolamento attuativo in materia di diritto d’autore – LINK

Informativa su G Suite for Education per i genitori e i tutori

La presente informativa descrive le informazioni personali che forniamo a Google in relazione agli account e in che modo Google raccoglie, utilizza e divulga le informazioni personali degli studenti collegate a tali account.

Tramite i loro account G Suite for Education, gli studenti possono accedere e utilizzare i seguenti “Servizi principali” offerti da Google e descritti all’indirizzo https://gsuite.google.com/terms/user_features.html:

  • Gmail
  • Calendar
  • Classroom
  • Contatti
  • Drive
  • Documenti
  • Moduli
  • Gruppi
  • Keep
  • Fogli
  • Presentazioni
  • Meet
  • Vault

Consentiamo inoltre agli studenti di accedere ad altri servizi Google con i loro account G Workspace for Education. In particolare, tuo figlio potrà accedere al seguente “Servizi aggiuntivo”:

  •  YouTube.

Nell’Informativa sulla privacy di G Workspace for Education, Google fornisce informazioni sui dati che raccoglie e su come utilizza e divulga le informazioni che raccoglie dagli account G Workspace for Education. È possibile consultare l’informativa online all’indirizzo https://gsuite.google.com/terms/education_privacy.html. Pur consigliando di leggere il suddetto documento nella sua interezza, forniamo di seguito le risposte ad alcune delle domandi più comuni.

Quali informazioni personali raccoglie Google?

Quando crea un account studente, l’Istituto d’Istruzione Superiore O. M. Corbino può fornire a Google determinate informazioni, tra cui, ad esempio, il nome, un indirizzo email e la password dello studente. Google può inoltre raccogliere informazioni personali direttamente dagli studenti, ad esempio il numero di telefono per il recupero dell’account (dati non obbligatori in quanto il recupero dell’account può essere effettuato direttamente dall’amministratore Google dell’Istituto) o una foto del profilo aggiunta all’account G Workspace for Education. (l’Istituto sconsiglia l’abbinamento di una foto personale all’account)

Quando uno studente utilizza i servizi di Google, quest’ultima raccoglie anche le informazioni basate sull’utilizzo di tali servizi, tra cui:

  • informazioni sul dispositivo, ad esempio modello di hardware, versione del sistema operativo, identificatori univoci del dispositivo e informazioni relative alla rete mobile, incluso il numero di telefono (queste informazioni vengono raccolte solo nel caso lo studente registri il proprio account su un dispositivo mobile)
  • informazioni di log, tra cui dettagli di come un utente ha utilizzato i servizi Google, informazioni sugli eventi del dispositivo e indirizzo IP (protocollo Internet) dell’utente;
  • informazioni sulla posizione ricavate tramite varie tecnologie, tra cui l’indirizzo IP, GPS e altri sensori;
  • numeri specifici delle applicazioni, come il numero di versione dell’applicazione;
  • cookie o tecnologie analoghe utilizzate per acquisire e memorizzare le informazioni relative a un browser o dispositivo, come la lingua preferita e altre impostazioni.

In che modo Google utilizza queste informazioni? 

Nei Servizi principali di G Workspace for Education, Google utilizza le informazioni personali degli studenti per fornire, gestire e proteggere i servizi. Google non pubblica annunci pubblicitari nei Servizi principali e non utilizza a scopi pubblicitari le informazioni personali raccolte nei Servizi principali.

Nei Servizi aggiuntivi, Google utilizza le informazioni raccolte in tutti i Servizi aggiuntivi per fornire, gestire, proteggere e migliorare i servizi, per svilupparne di nuovi e per proteggere Google e i suoi utenti. Google può inoltre utilizzare tali informazioni per offrire contenuti personalizzati, ad esempio risultati di ricerca più pertinenti. Google può unire le informazioni personali derivanti da un servizio a quelle (comprese le informazioni personali) di altri servizi Google.

Google utilizza le informazioni personali degli utenti delle scuole  per mostrare pubblicità mirata?

No. Per gli utenti di G Workspace Education delle scuole , Google non utilizza alcun dato personale (o associato a un account G Workspace for Education) per mostrare annunci pubblicitari mirati nei Servizi principali o in altri Servizi aggiuntivi a cui l’utente ha eseguito l’accesso con un account G Workspace for Education.

Google divulga le informazioni personali di mio figlio?

Google non fornisce informazioni personali a società, organizzazioni e persone che non fanno parte di Google, ad eccezione dei seguenti casi:

  • Con l’IIS O.M. Corbino. Gli account G Workspace for Education, in quanto account gestiti dalla scuola, consentono agli amministratori l’accesso alle informazioni in essi archiviate.
  • Per l’elaborazione esterna. Google può comunicare le informazioni personali a società affiliate o ad altre aziende o persone di fiducia di Google affinché li elaborino per conto e in base alle istruzioni di Google e nel rispetto dell’informativa sulla privacy di G Workspace for Education e di eventuali altre misure appropriate relative a riservatezza e sicurezza.
  • Per motivi legali. Google comunica informazioni personali a società, organizzazioni o persone che non fanno parte di Google qualora ritenga in buona fede che l’accesso, l’utilizzo, la conservazione o la divulgazione di tali informazioni siano ragionevolmente necessari per:
    • Adempiere a leggi o norme vigenti, procedimenti legali o richieste governative obbligatorie.
    • Applicare i Termini di servizio vigenti, compresi gli accertamenti in merito a potenziali violazioni.
    • Individuare, prevenire o far fronte in altro modo a frodi, problemi tecnici o di sicurezza.
    • Tutelare i diritti, la proprietà o la sicurezza di Google, degli utenti di Google o del pubblico, come richiesto o consentito dalla legge.

Inoltre, Google condivide pubblicamente e con i propri partner informazioni non personali, ad esempio le tendenze di utilizzo dei propri servizi.

A chi mi rivolgo se ho altre domande e dove posso trovare maggiori informazioni?

Per ulteriori informazioni su come Google raccoglie, utilizza e divulga le informazioni personali per fornirci i servizi, ti invitiamo a leggere G Suite for Education Privacy Center (in inglese, all’indirizzo https://www.google.com/edu/trust/), l’Informativa sulla privacy di G Suite for Education (all’indirizzo https://gsuite.google.com/terms/education_privacy.html) e le Norme sulla privacy di Google (all’indirizzo https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/).